Dividi i file PDF a determinati numeri di pagina. Tre moduli per consentire di dividere i file PDF esplicitamente specificando i numeri di pagina, i livelli dei segnalibri o le dimensioni

Scarica e installa

Scarica il pacchetto PDFsam Basic per il tuo sistema operativo dalla pagina di download e installalo

Scarica PDFsam Basic
Seleziona un file PDF da dividere

Trascina e rilascia il file PDF che desideri dividere o fai clic su Sfoglia e seleziona il file PDF.

Seleziona un file PDF da dividere
File crittografati

I file PDF crittografati mostrano un'icona alla loro sinistra. È possibile unirli facendo clic sull'icona del lucchetto e fornendo la password di sblocco.

campo password
Dividi per numero di pagina
Dividi per numero di pagina

Con il modulo dividi per numeri di pagina puoi dire esplicitamente a PDFsam Basic dove vuoi dividere il file PDF

  • Dividi dopo:
    • Ogni pagina: Crea file PDF contenenti una pagina ciascuno
    • Pagine pari: Crea file PDF contenenti due pagine ciascuno. La divisione si verificherà dopo le pagine 2, 4, 6 ecc
    • Pagine dispari: Crea file PDF contenenti due pagine ciascuno. La divisione si verificherà dopo le pagine 1, 3, 5 ecc
  • Dividi dopo i seguenti numeri di pagina: Impostare un elenco separato da virgole di numeri di pagina dopo il quale si desidera dividere
  • Dividi da ogni "n" pagine: PDFsam Basic dividerà ogni n pagine

Dividi per segnalibri
Dividi per numero di pagina

PDFsam Basic può dividere un file PDF in base al livello di profondità dei segnalibri nell'albero dei segnalibri. Un esempio è la divisione di un libro a livello di capitoli, puoi dire a PDFsam Basic di dividere a livello dei segnalibri dei capitoli e si dividerà nelle pagine indicate da quei segnalibri. È anche possibile impostare un'espressione regolare a cui il testo del segnalibro deve corrispondere.

Dividi per dimensione
Dividi per numero di pagina

Con il modulo Dividi per dimensione, puoi dire a PDFsam Basic di dividere un file PDF in file più piccoli di una determinata dimensione. Un esempio può essere un PDF da 10 MB suddiviso in 3 file con le dimensioni di 4 Mb, 4 Mb e 2 Mb. Data la natura dei file PDF, non è sempre possibile ottenere un risultato accurato.

Cartella di destinazione

Scegli la posizione dei file PDF risultanti.

Campo della directory di destinazione
Personalizza il nome dei file

Parole chiave speciali possono essere utilizzate come segnaposto nei nomi dei file di output e sostituite con valori dinamici durante l'esecuzione. Un esempio può essere [FILENUMBER] per aggiungere un valore contatore crescente al nome del file o [TIMESTAMP] per aggiungere il timestamp corrente al nome del file. Fare clic con il tasto destro sul campo per trovare tutte le parole chiave disponibili.

campo prefisso nome file
Dividi file PDF

Una volta impostate tutte le opzioni, fai clic su Esegui per avviare l'esecuzione. Se non si verifica alcun errore, la barra di avanzamento crescerà fino a quando non sarà completamente colorata e un amichevole ding ti dirà che i tuoi file PDF sono pronti.

Pulsante Esegui